Monitoraggio dei social media - passato presente e futuro

Si consideri solo come il significato di “monitoraggio dei social media” si sia evoluto, in un cosí breve arco di tempo, da possibile opzione ad aspetto critico nell’economia in vari settori. L’approccio al monitoraggio dei social è cambiato, e il business si deve adattare. Cambiamenti sociali, culturali e tecnologici hanno avuto un forte impatto nel settore dei media. Sai tenere il passo?

Temps-IT_2

 

In passato i social media erano considerati un “gadget”, non un affare. Le prime a utilizzare il monitoraggio dei social media sono state le agenzie di relazioni pubbliche e pubblicità, usandolo come strumento addizionale per gestire la reputazione online dei brand dei loro cliente.

Dal momento che la quantitá d’informazione è aumentata, soprattutto nei social media, il monitoraggio puó richiedere troppo tempo e perdere interesse, per cui sta assumendo sempre più importanza la sua analisi. L’analisi è più focalizzata sulle informazioni aggregate: rileva le tendenze, offre report sintetici, il sentiment o le informazioni sulla concorrenza. Senza contare che i clienti sono stanchi di maneggiare molti strumenti alla volta.

Oggi troppe aziende scelgono gli strumenti di monitoraggio e valorizzazione prima di pianificare. Nel futuro i social media saranno presenti in ogni campo e le organizzazioni dovranno prendersi il tempo necessario per realizzare una pianificazione incrociata tra dipartimenti. Gli staff di Customer care, Marketing e Comunicazione si uniranno per usare strumenti e metriche simili, per creare strategie e report integrati.

Per saperne di più scarica ilaguida passo per passo del monitoraggio e analisi dei social media.



Search article