Monitoraggio e analisi dei social media - una guida passo per passo

Preview_IT

Negli ultimi anni i Social Media sono cresciuti in modo esponenziale e si sono trasformati in uno dei canali più importanti per la brand awareness, se non il più importante. I brand hanno a loro disposizione un’infinità di piattaforme, da Facebook e Twitter a una miriade di altri social. La potenzialitá dei Social Media comincia e essere ovvia per molte aziende…ma per altre si rivela complessa da gestire. La situazione attuale nel settore delle Relazioni Pubbliche, del Marketing e della Comunicazione, rappresenta una nuova sfida.

Come adattarsi a questa sfida? Che il tuo brand abbia un profilo oppure no in queste piattaforme, il tuo pubblico, i tuoi clienti o i soggetti interessati al tuo settore ne parleranno comunque. Secondo un recente studio, la penetrazione dei social media dovrebbe raggiungere un terzo della popolazione mondiale verso la fine del 2015. [1] Ovunque avvengano  le conversazioni, il monitoraggio sta diventando fondamentale per mantenere una stretta vigilanza su ciò che si dice della tua azienda o del tuo settore. Oggi i brand devono monitorare e controllare costantemente la propria reputazione, ovunque e su qualsiasi dispositivo. I brand dovrebbero inoltre andare oltre ai canali che hanno scelto, per cogliere ogni riferimento alle loro campagne e valutare l’impatto della comunicazione in un’ottica cross-mediale.

Il monitoraggio tuttavia non è sufficiente: è necessario saper interpretare i dati, per cui gli strumenti d’analisi diventano essenziali. Grazie all’analisi dei social si può scoprire come il pubblico interagisce e  comprendere quello che funziona e ciò che invece va abbandonato.

È in atto una domanda senza precedenti di analisi dei social, ma nonostante il gran numero di strumenti disponibili le imprese non riescono ancora a dimostrare la redditività del loro investimento in social media.

Le metriche social richiedono un’interpretazione per fornire informazioni utili e probanti. Gli strumenti disponibili possono raccogliere e analizzare i dati fino a un certo punto, hanno i dei limiti. Se non ricevi i dati aggregati di tutte le fonti può risultare difficile dare un valore preciso alle tue attivitá nei social media su scala globale: se vuoi una valutazione precisa, rifletti con attenzione su quale sia il tuo obbiettivo, che risultato finale vuoi ottenere e come ottenerlo.

Detto questo, non pensare che sia impossibile. Quando sono ben organizzati  il monitoraggio e l’analisi dei social media sono mezzi molto potenti per potenziare la brand reputation e in generale tutto il tuo business. Questa guida ti offre dettagli, consigli e strategie semplici, che puoi utilizzare per capire e gestire con efficacia il monitoraggio e l’analisi dei social media.

Guida semplificata del monitoraggio e l'analisi ei social media



Search article