Il World Economic Forum rinnova con Kantar Media

Il World Economic Forum (WEF) ha firmato un nuovo contratto di tre anni per il  monitoraggio dei Social Media tramite la piattaforma Fisheye Analytics. Prosegue quindi una relazione di successo che dura ormai da cinque anni, durante i quali l’azienda ha realizzato analisi dei media tradizionali e social sulle riunioni del Forum, in particolare sul suo evento più significativo, che si tiene ogni anno a Davos. Kantar Media ha acquisito Fisheye, sita a Singapore, nel dicembre del 2013.

Gli eventi, i report, i progetti e la iniziative del Forum riuniscono opinion leader di portata globale, compresi top manager, politici e giornalisti, per discutere di questioni chiave a livello internazionale. L’organizzazione usa le sofisticate tecniche del monitoraggio di Kantar Media per comprendere al meglio come si percepiscano i dibattiti, che diffusione abbiano avuto i principali messaggi e chi tra i partecipanti abbia raggiunto maggiore visibilità. Questo tipo di analisi è utilizzata anche per realizzare report, pianificare strategie e selezionare partecipanti efficaci.

Il rinnovo del contratto del Forum prevede un maggior uso dello strumento “selfserve” on-line di Kantar Media, che consentirà all’organizzazione di eseguire in autonomia il monitoraggio e l’analisi, adattandoli alle esigenze che man mano possono emergere e alle proprie tempistiche di reporting.

“Il World Economic Forum è stata una delle prime organizzazioni a utilizzare i Social Media, e rappresenta un eccellente esempio di come le istituzioni dovrebbero usare questi mezzi di comunicazione per realizzare ricerche e diffondere comunicati, servendosi di strumenti di monitoraggio e analisi per controllarne l’impatto e l’efficacia in tutto il mondo” commenta Ashwin Reddy Gayam, cofondatore di Fisheye Analytics e Direttore della Social Media Strategy in Kantar Media.